Francia : regione francesi viaggio in francia
foto francia
Paris
paris tourisme



pianta della Francia e regioni
linguadoca -occitania Aquitaine - Aquitania Bretagne Rodano Alpi - Rhone Alpes champagne Lorena parigi normandia Loira Linguadoca, occitania e Provenza Borgogna

hotelsAlberghi in Parigi


Parigi

Place Vendôme

 

place vend˘me - piazzaplace vendôme - piazzacolonna vend˘me - piazzaplace vendôme - piazzacolonna vend˘me - piazzaplace vendôme - piazzacolonna vendomeplace vendôme - piazza

 

place vendome - parigiPlace Vendôme

La Place Vendôme è una famosa piazza di Parigi. Suo aspetto armonioso per la simmetria degli edifici che la circondano.
E sotto Luigi XIV che fu costruita, da un decreto di 1686, per accogliere la Biblioteca Reale e le Accademie. C'era anche una statua equestre di Luigi XIV nel centro, che fu abbattuta durante la Rivoluzione francese.

L'architetto del progetto fu Jules Hardouin-Mansart. La piazza è di forma ottagonale, con palazzi caratterizzati da arcate piene al pianoterra, colonnati corinzi e frontoni triangolari ...
La piazza divenne occupata dai importanti gioiellieri parigini dal Secondo Impero, è ancora verro oggi. Si trovano anche il Ministero della Giustizia ed il famoso Hotel Ritz.
La colonna al centro fu ordinata inizialmente da Napoleone in 1806 dopo la battaglia di Austerlitz.

   
 


colonna vendome - parigiColonna Vendôme

La colonna è di bronzo, alta di 44 metri e con un diametro medio di 3,60 metri, sormontata da una statua di Napoleone. E ispirata del antica colonna Traiana di Roma, che è di marmo.

Nel 1806, dopo la grande vittoria della battaglia di Austerlitz, Napoleone Bonaparte pensò di usare il bronzo dei 1200 cannoni austriaci e russi per realizzare una colonna onorando l'esercito francese. I lavori terminarono nel 1810. Sul bassorilievo furono raffigurate scene del tempo tra la creazione del esercito, la "Grande Armée" a Boulogne-sur-Mer il 29 agosto 1805 e la Pace di Presburgo, il 26 dicembre 1805 firmata dopo la battaglia di Austerlitz.
La colonna era chiamata "Colonna d’Austerlitz", poi "Colonna delle Vittorie" e in ultimo "Colonna della Grande Armée". Uno dei rilievi fu scolpito dall'italiano Lorenzo Bartolini.
Nel 1814, dopo la battaglia di Parigi, i russi tentarono di abbattere la colonna senza riuscirci, pero fecero cadere la statua di Napoleone alla sommità.
La colonna fu distrutta dai comunardi nel 1871, ma fu ricostruita in seguito alla caduta della comune.

 

   
 
 

 
 




 

Torre Eiffel - Biblioteca - Champs Elysés - Arco trionfale - Ponti di Parigi - Cattedrale Notre-Dame - Hotel de ville - Ile de la Cité - Invalides - Pigalle quartiere - Montmatre quartiere - Basilica Sacré coeur - Opera Garnier- Parlamento - Piazza Concorde - Madeleine - Louvre - Place Vendôme - Tuileries - Panteon - Parco - Centro Pompidou - Stazione - La Défense

Parigi home - Alberghi - Quartieri di Parigi - Trasporti pubblici di Parigi - Mappa metro di Parigi - Capodanno Parigi - Francia - Collegamenti - Collegamenti Italia

© InFrancia.org 2018 - Tutti i diritti riservati, riproduzione vietata