Francia : regione francesi viaggio in francia
foto francia
Aquitaine France
Aquitaine tourisme



pianta della Francia e regioni
linguadoca -occitania Aquitaine - Aquitania Bretagne Rodano Alpi - Rhone Alpes champagne Lorena parigi normandia Loira Linguadoca, occitania e Provenza Borgogna


hotels


Aquitaine

Bordeaux

 

bordeaux grosse cloche
bordeaux, rue sainte catherine bordeaux



tourisme bordeaux Bordeaux : grosse cloche

Bordeaux conta circa 245.000 abitanti nel 2007, ed un'agglomerazione di 1.000.000. La città è conosciuta nel mondo intero per le sue vigne, soprattutto dallo XVIIIe secolo, che fu per essa una vera età d'oro.

Una parte della città, il porto della luna, è classificata dal giugno 2007 al patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco.

Bordeaux fu un importante contatore di commercio all'epoca romana, declinò in seguito, di numerose volte saccheggiata dalle invasioni barbare, fu conquistata da Carlo Martelo in 735. Nello XIIe secolo, Aliénor di Aquitaine, ex coniuge di Louis VII, sposà Henri II Plantagenêt in 1154. L'Aquitaine (Guyenne) diventa allora inglese, lo resterà durante tre secoli.
Nello XIIIe secolo Bordeaux ridiventa prosperosa grazie al commercio del vino con l'Inghilterra.
Da 1362 a 1372, sotto il regno del principe Nero, Bordeaux diventa capitale di uno stato transitorio indipendente.
Alla battaglia di Castillon in 1453, i francesi si afferrano definitivamente della città e la guerra di cento anni prende fine.
La città fu ostile alla tutela francese, perse la sua prosperità. In 1462, il re Louis XI rese una parte della sua autonomia a Bordeaux.



bordeaux Via Sainte-Catherine

chiesa sainte croix à bordeaux Eglise Sainte-Croix



 
 
 


 

Bordeaux - Bordelais - Perigord - Rocamadour - Sarlat

Aquitania - Alberghi in Aquitaine e Perigord - Francia - Linki

© InFrancia.org 2018 - Tutti i diritti riservati, riproduzione vietata

Contatto